La missione del Parco Scientifico e Tecnologico della Calabria è l'attivazione dello sviluppo economico regionale, mediante l’ideazione e la sperimentazione di progetti di ricerca tecnologica e di trasferimento delle innovazioni orientate all'ampliamento della matrice imprenditoriale e al miglioramento delle performance competitive delle imprese.
CALPARK si configura come uno strumento di politica industriale con missione di "nodo organizzatore-integratore" di fattori e attori istituzionali ed imprenditoriali, che concorrono ad attivare processi di sviluppo innovativi nel sistema economico regionale.
Le attività che CALPARK svolge sono prioritariamente finalizzate a:
  • supportare le istituzioni regionali e sub-regionali nella funzione di coordinamento delle politiche e degli strumenti pubblici per la diffusione delle innovazioni e del trasferimento tecnologico;
  • progettare, sperimentare e monitorare modelli d'intervento innovativi;
  • aumentare il tasso di cooperazione e d'interdipendenza tra le imprese locali, tra queste e le imprese esterne, tra le Università e i Centri di Ricerca regionali, nazionali e internazionali, tra le Università e i Centri di Ricerca e le piccole e medie imprese;
  • sperimentare e attivare processi sistematici di trasferimento di know how organizzativo e tecnologico alle imprese.
Statuto aggiornato al 27.04.2010